Login

Regolamento elettorale

Regolamento per l'elezione del Consiglio di Presidenza e del Collegio dei Revisori dell’Associazione

 

PREMESSA

Il presente regolamento elettorale, steso in conformità allo Statuto, è relativo all'elezione del Consiglio di Presidenza.
Come previsto dall’art. 14 dello statuto:
a)       le elezioni dei membri del Consiglio e dei Revisori devono essere indette almeno due mesi prima della chiusura dell’ultimo esercizio del triennio;
b)       il Consiglio di Presidenza dell’Associazione “SOCIETÀ ITALIANA DI MARKETING” è composto dal Presidente, dal Vicepresidente, dal Segretario Generale e da un numero massimo di 9 Consiglieri eletti tra i soci Ordinari e Sostenitori, nonché dal Presidente uscente secondo le modalità definite sempre nell’art 14 dello statuto; inoltre, partecipano al Consiglio di Presidenza con diritto di voto l’Editor della Rivista della Società (Italian Journal of Marketing) e il Presidente del Premio Marketing per l’Università;
c)       il Presidente non può ricoprire il ruolo per più di un triennio consecutivo e non può essere immediatamente rieletto;
d)      un componente del Consiglio di Presidenza non può ricoprire la carica di consigliere complessivamente per oltre due mandati, ma può essere eletto come Presidente o come Segretario Generale. Il mandato dei componenti il Consiglio è triennale e – salvo il Segretario Generale il quale è sempre rieleggibile – può essere rinnovato consecutivamente solo una volta;
e)      il mandato dei componenti il Collegio dei Revisori è triennale e può essere rinnovato al massimo per due mandati consecutivi.
Come previsto dall’art 12 dello Statuto sono elettori ed eleggibili alla carica di Consigliere presso l’Associazione i soci in regola con le quote associative ai sensi dell’articolo 8.
I soci possono esercitare il diritto di voto per l’elezione del consiglio di Presidenza secondo quanto previsto 14 dello Statuto; in particolare: I componenti del Consiglio sono eletti con votazione a scrutinio segreto, effettuabile anche per corrispondenza e attraverso strumenti che consentano, comunque, di tutelare l’anonimato dell’elettore, dai soci in regola con le quote associative col suffragio della maggioranza relativa dei votanti; i soci diversi dalle persone fisiche indicheranno un loro rappresentante.
 

1.    IMPEGNO ALLA PARTECIPAZIONE ATTIVA

L’incarico di consigliere dell'Associazione è subordinato alla disponibilità ed all’impegno del candidato a collaborare attivamente assumendosi incarichi e responsabilità a vario livello inerenti l’Associazione, nel rispetto degli scopi sociali previsti dallo statuto.
 

2.    LA COMMISSIONE ELETTORALE

La Commissione Elettorale è indicata dal Comitato Emeriti scegliendo tre componenti al loro interno, uno dei quali con funzioni di presidente. Nelle more della formazione di tale Comitato, la Commissione Elettorale è costituita dal presidente uscente e dai due precedenti presidenti.
La Commissione Elettorale raccoglie le liste presentate per il rinnovo delle cariche sociali, nel rispetto dei criteri dello statuto e del presente regolamento e sovrintende al processo di votazione e scrutinio dei voti.
 

3.    CRITERI DI FORMAZIONE DELLA LISTA DEI CANDIDATI

La Commissione Elettorale dovrà lavorare per garantire la migliore rappresentanza degli interessi dell’Associazione, ispirandosi ai criteri indicati nel presente regolamento.
 

1° Criterio – Numerosità

I componenti delle liste presentate dovranno essere numericamente sufficienti a garantire il rispetto dello statuto che prevede che l’Associazione sia amministrata da un Consiglio di Presidenza che dura in carica 3 anni composto dal Presidente, dal Vicepresidente, dal Segretario Generale e da un numero massimo di 9 Consiglieri scelti tra i soci Ordinari e Sostenitori.
 

2° criterio – Presentazione liste

Solo chi vuole candidarsi a nuovo presidente può presentare una lista. La lista dovrà contenere l’indicazione del Presidente, del Vicepresidente, del Segretario Generale, dei nove Consiglieri e dei tre revisori. Come previsto dall’art 14 dello Statuto:
a)      il Presidente deve essere un docente universitario;
b)      il Vicepresidente può non appartenere al mondo accademico;
c)      i Consiglieri sono scelti tra i soci Ordinari e Sostenitori;
d)      il Segretario Generale non è soggetto ad una limitazione nel numero di mandati;
e)      il Collegio dei Revisori è composto di tre membri effettivi. Possono essere Revisori anche non soci.
 
Uno stesso candidato non può appartenere a più liste concorrenti.
 
Per garantire la "parità di genere" nel Consiglio di Presidenza entrambi i generi devono essere presenti nella lista con almeno il 40% dei membri.
 

4.    CONDIZIONI DI ELEGGIBILITA’ DEI MEMBRI DEL CONSIGLIO DI PRESIDENZA

a)      condividere senza riserve le finalità̀ e i principi precisati nello statuto dell’Associazione;
b)      essere inserito nelle liste presentate secondo tempi e modalità̀ stabiliti dal presente regolamento.
 
 

5.    CAUSE OSTATIVE ALLA CANDIDATURA

Non possono essere candidati a membri del Consiglio di Presidenza le persone che non rientrano nei criteri definiti dall’art.14 dello statuto e ricordati in premessa ed inoltre i soci eleggibili per il Consiglio di Presidenza non devono:
 
a)       ricoprire la medesima carica sociale di presidente in altre Associazioni scientifiche di matrice accademica;
b)      aver riportato sentenze di condanna, anche non passata in giudicato, ovvero sentenza di applicazione della pena su richiesta (il c.d. patteggiamento), in Italia o all’estero, per i delitti richiamati dal d.lgs. n. 231/2001 od altri delitti comunque incidenti sulla moralità professionale;
c)       aver riportato condanna, con sentenza, anche non passata in giudicato, a una pena che importa l’interdizione, anche temporanea, dai pubblici uffici, ovvero l’interdizione temporanea dagli uffici direttivi delle persone giuridiche e delle imprese.
 
In caso di inammissibilità dell’intera lista o di uno o più componenti appartenenti alla lista, la Commissione Elettorale tempestivamente comunicherà a mezzo e-mail al capolista candidato alla presidenza nella lista elettorale le motivazioni di inammissibilità.
 

6.    MODALITÀ PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

Ogni socio che ne abbia diritto può presentare una lista in cui si candita in qualità di Presidente.
Le liste, contenenti cognome e nome dei candidati e dati anagrafici, devono essere presentate alla Commissione Elettorale entro 40 giorni precedenti l'Assemblea dei Soci durante la quale si terrà l'elezione all’indirizzo di posta elettronica della Segreteria dell'Associazione.
La Segreteria dell’Associazione inoltrerà le liste ricevute dalla Commissione Elettorale che le esaminerà, ne verificherà la validità e ne dichiarerà l’ammissibilità mediante pubblicazione sul sito web dell’Associazione entro il 20esimo giorno precedente l'assemblea, al fine di consentire, come previsto dall’art 12 dello statuto, il voto anche per corrispondenza ed attraverso strumenti che consentano, comunque, di tutelare l’anonimato dell’elettore.
Ciascuna lista deve essere formata secondo i criteri indicati al precedente punto 3 del presente regolamento.
Il modulo di presentazione della candidatura della lista deve contenere le seguenti dichiarazioni per ogni candidato appartenente alla lista:
a)      l’attestazione di non trovarsi in alcuna situazione d’ineleggibilità o incompatibilità, nonché di possedere tutti i requisiti prescritti dallo statuto per l’elezione alle cariche sociali;
b)      l’accettazione preventiva dell’incarico, in caso di elezione.
Le liste concorrenti saranno numerate, per l’identificazione, progressivamente (Lista N. 1, Lista N. 2, ecc.).
I cognomi e i nomi dei candidati sono stampati nella scheda elettorale. Se vi sono casi di omonimia tra i candidati, devono stamparsi nella scheda, ulteriori dati personali individuati in accordo con gli interessati.
L’eventuale ritiro dalla candidatura della lista può avvenire entro e non oltre 5 giorni lavorativi antecedenti la data dell'Assemblea dei Soci durante la quale si terrà l'elezione.
L’eventuale ritiro dalla candidatura di uno dei componenti della lista può avvenire entro e non oltre 5 giorni lavorativi antecedenti la data dell'Assemblea dei Soci durante la quale si terrà l'elezione. In questo caso il capolista deve contemporaneamente indicare il sostituto.
 

7.    VOTAZIONI

Le votazioni si possono effettuare in presenza, per corrispondenza e con altre modalità purché garantiscano la tutela dell’anonimato dell’elettore.
Il voto che ogni elettore attivo esprime è unico e riferito alla lista nel suo complesso.
 

a) Votazioni in presenza

Il voto in presenza è da considerarsi la tipica modalità elettiva e segue la seguente procedura:
 
a)      Il luogo, il giorno e l'ora nei quali si svolgerà la giornata elettorale saranno comunicati ai soci dal Consiglio di Presidenza contestualmente con la comunicazione del luogo, della data e dell'ordine del giorno dell'Assemblea ordinaria.
b)      Nel luogo, nel giorno e nell’ora previsti sarà insediato, a cura della Commissione Elettorale, il seggio elettorale. Sarà cura della Commissione Elettorale, lo scrutinio, la proclamazione dei risultati e la redazione del verbale delle operazioni di voto.
c)       La votazione si svolge a scrutinio segreto. La Commissione Elettorale comunicherà l'orario di apertura e chiusura delle operazioni di voto.
 

b) Votazioni per corrispondenza

Al fine di garantire la segretezza e la personalità del voto, deve intendersi effettuato per corrispondenza il voto espresso dall’elettore, la cui scheda sia arrivata per posta e/o consegnata presso la sede dell’Associazione fino al giorno precedente lo svolgimento della giornata elettorale.
A tal fine la procedura elettiva è la seguente:
a)       Ciascun elettore deve fare richiesta via mail entro 30 giorni prima della data fissata per le elezioni;
b)       La Commissione Elettorale spedirà via mail la scheda elettorale, dopo aver annotato in apposito elenco il nominativo dell’elettore a cui è stata inviata la scheda, con indicazione del giorno e dell’ora dell’invio.
c)       Ciascun elettore, espressa la propria preferenza, deve chiudere la scheda elettorale in una busta chiusa e anonima.
d)       La busta anonima unitamente ad una lettera di accompagnamento firmata dal socio elettore dovrà essere recapitata presso la sede dell’Associazione.
e)      La Commissione Elettorale sigla ogni singola busta anonima e annota, in apposito elenco, il nominativo del votante con l’indicazione del giorno e dell’ora in cui ha ricevuto la busta, assicurandosi che il voto sia espresso nella massima segretezza.
f)        Le buste anonime contenente le schede elettorali ricevute saranno aperte in sede di scrutinio per il conteggio dei relativi voti.
 

c) Altre modalità di votazioni che garantiscano la tutela dell’anonimato dell’elettore

In situazioni imputabili a specifiche esigenze o emergenze sanitarie e/o di altro tipo, è ammessa, previa apposita delibera del Consiglio di Presidenza, anche la votazione elettronica on line, presso seggio, o ibrida, purché supportata da una adeguata piattaforma indipendente di voto online che garantisca l’anonimato dell’elettore.
 

8.    SCRUTINIO

a)      Concluse le operazioni di voto la Commissione Elettorale inizierà lo scrutinio pubblico dei voti espressi;
b)      al termine dello scrutinio, la Commissione Elettorale proclamerà i risultati delle votazioni con i nominativi della lista eletta. Risulterà eletta la lista che ha ricevuto più voti. Nel caso di parità di voti fra due liste, viene eletta la lista il cui presidente è il più anziano per appartenenza all’Associazione; in caso di ulteriore parità viene eletta la lista il cui presidente è il più anziano nel ruolo accademico;
c)       la Commissione Elettorale redigerà seduta stante il verbale delle votazioni, debitamente firmato che verrà consegnato al nuovo Consiglio di Presidenza per l’archiviazione.
 
Approvato 1 Febbraio 2021

Sede Legale
Dipartimento di Scienze Economiche ed Aziendali
Università di Parma
Via J.F.Kennedy 6, 43100 Parma
C.F. 93053280504 - P.I. 01718720509

Sede Organizzativa
Sapienza, Università di Roma Via Salaria 113, 00198

© Copyright Società Italiana Marketing 2016

Credits Cone - Powered by