Pubblicare sulle riviste internazionali: fondamenti e metodi

Facoltà di Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione

Sapienza Università di Roma, Via Salaria 113
Aula Oriana
30 Gennaio 2013

 

Obiettivo del Seminario

L’internazionalizzazione della ricerca vede nella pubblicazione dei risultati un passaggio decisamente critico.
Alle fisiologiche difficoltà del comunicare una riflessione scientifica, se ne aggiungono delle altre, in parte nuove per la nostra cultura accademica: quelle linguistiche, dovute alla sostanziale marginalità dell’italiano; il “collo di bottiglia” derivante dall’insistere di tanti ricercatori sui medesimi luoghi di pubblicazione; la difficoltà di orientarsi fra le varie riviste, all’interno di quello che è divenuto ormai un vero e proprio ambiente competitivo sui generis; il “dilemma” quali-quantitativo che pesa sull’impostazione del progetto di ricerca (e dunque di pubblicazione); l’emergere, più o meno improvviso, della centralità degli indicatori bibliometrici.
A rendere il punto ulteriormente delicato, per il ricercatore italiano, è il processo di valutazione della ricerca cui l’Università è finalmente sottoposta, che comporta un ampliamento del basket di conoscenze individuali esteso agli strumenti, alle regole e alle istituzioni della valutazione medesima. Le più ricorrenti parole-chiave di questo “mondo nuovo” nel quale orientarsi sono bibliometria, h-index, impact factor, GEV, peer-to-peer.
Obiettivo del seminario è dotare i partecipanti delle conoscenze fondamentali per far fronte alle esigenze fin qui descritte.

Partecipanti

Il Seminario è aperto a tutti i giovani ricercatori italiani: dottorandi e assegnisti di ricerca, ricercatori a tempo indeterminato e determinato, assegnisti post-doc e cultori della materia. I partecipanti dovranno allegare alla domanda una breve scheda relativa a un progetto editoriale riguardante la propria attività di ricerca (titolo del paper, rivista su cui si vuole pubblicare, abstract, posizionamento del paper nella letteratura di riferimento, descrizione del contenuto). Il progetto presentato potrà essere selezionato per la discussione collettiva. A ogni partecipante saranno date indicazioni personali (e riservate) sul progetto stesso a valle del seminario.
La partecipazione al seminario è così regolata:

30 euro
giovani ricercatori, Soci Junior 2013, che abbiano partecipato al IX Convegno SIM con un loro lavoro originale.

150 euro
giovani ricercatori, Soci Junior 2013, che non abbiano partecipato al IX Convegno SIM con un loro lavoro originale.

270 euro
non Soci della SIM. La quota si riduce a 150 euro qualora, contestualmente, il partecipante si associ alla SIM.

La quota di partecipazione comprende il welcome coffee, i materiali didattici e l’attestato di partecipazione.
I partecipanti selezionati devono prendere visione dei regolamenti, delle norme e dei bandi recentemente pubblicati su Anvur e Miur relativamente alla valutazione della ricerca (VQR) e alle abilitazioni nazionali:

Domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione deve essere presentata secondo il modulo allegato alla presente entro e non oltre il 10 dicembre 2012 per posta elettronica all’indirizzo info@simktg.it. La Segreteria Organizzativa si riserva la facoltà di distribuire i partecipanti su più giornate, qualora il numero di domande presentate sia superiore alla disponibilità di posti in aula.

Programma

I lavori si svolgono nell’Aula Oriana del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza, sita al primo piano dell’edificio, con il seguente programma:

9.00 – 9,30 Registrazione - Coffee Welcome

9,30 – 11.00 La valutazione della ricerca: strumenti, regole e istituzioni

11.00 – 11.15 Pausa

11.15 – 13.30 La selezione degli argomenti di ricerca e delle riviste

Pausa pranzo

14.30 – 16.00: Discussione collettiva di alcuni progetti presentati dai partecipanti

16.00 – 16.15 Pausa

16.15 – 17.30 Sintesi del lavoro sui progetti e linee guida per la selezione di argomenti e riviste

Docente

Daniele Dalli, Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese insegna Marketing e Consumer Behavior presso il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa. Fa ricerca nell’ambito del comportamento del consumatore e della cultura di consumo. E’ autore di un libro di testo sull’argomento. Pubblica i risultati delle sue ricerche su riviste italiane e straniere e contribuisce a volumi collettivi italiani e internazionali. Fa parte del Consiglio Direttivo dell’Accademia Italiana di Economia Aziendale, nell’ambito della quale si occupa di valutazione della ricerca e di classificazione delle riviste. Svolge attività di docenza in corsi Mba e Phd in Italia e all’estero.

 

Guarda gli estratti dal seminario

 

Sede Legale
Facoltà di Economia, Università degli Studi di Parma
Via J.F.Kennedy 6, 43100 Parma
C.F. 93053280504 - P.I. 01718720509

Sede Organizzativa
Sapienza, Università di Roma Via Salaria 113, 00198

© Copyright Società Italiana Marketing 2016

Credits Cone - Powered by